Eventi

OPEN DAY ON LINE

Per l’anno scolastico 2021/2022, l’asilo Pink Panther presenterà i propri spazi e la propria organizzazione attraverso due “giornate aperte”, rispettivamente dedicate al Nido e alla Scuola dell’infanzia, che si terranno in piattaforma Zoom.

Le famiglie che desiderano partecipare dovranno iscriversi compilando entro l’8 gennaio 2021 l’apposito form “Contatti” indicando nel corpo del messaggio: nome, cognome, indirizzo e-mail e anno di nascita del/la bambino/a.

Una volta raggiunto il limite massimo di partecipanti, verrà inviato agli iscritti il link per partecipare e la fascia oraria assegnata.

Per chi fosse impossibilitato a partecipare in diretta, nei giorni successivi ai due incontri online verranno pubblicate le registrazioni nella sezione eventi.

A partire dall’8 gennaio 2021 si apre la nostra lista d’attesa. Le famiglie interessate potranno lasciare il nominativo del/la bambino/a telefonando dalle ore 9 alle ore 10.

NIDO D’INFANZIA

Martedì 19 Gennaio 2021

1° incontro 16.30-17.15

MAX 20 partecipanti

2° incontro 17.30-18.15

MAX 20 partecipanti

SCUOLA DELL’INFANZIA

Giovedì 21 Gennaio 2021

1° incontro 16.30-17.15

MAX 20 partecipanti

2° incontro 17.30-18.15

MAX 20 partecipanti

#RestoaCasaconl’Asilo

Con il Pink Panther in tempi di emergenza

Sentirsi a casa, accolti, protetti, sostenuti e sollecitati a crescere: è questo il filo conduttore che ha guidato le scelte del Pink Panther della Cooperativa Giromondo, fin dalla sua nascita. Da qui il motto che ci caratterizza da sempre: essere una casa per le famiglie e per i bambini che la abitano. Il momento delicato che ha sconvolto il mondo intero ci ha costretti a stare lontani, a stravolgere le nostre abitudini di vita interrompendo questo prezioso contatto tra Nido, Scuola dell’Infanzia, bambini e famiglie. Il Pink Panther ha pensato, quindi, di “portare” l’Asilo nelle loro case attraverso la voce e la presenza virtuale di educatrici, insegnanti e persino della cuoca!
Settimanalmente, fin dall’inizio dell’emergenza – con l’ausilio degli strumenti che la tecnologia ci offre – le famiglie ricevono a giorni alterni proposte educative e videoletture, calibrate su ogni gruppo, per dare continuità al progetto educativo iniziato e, soprattutto, per mantenere vivo il contatto “fisico” con i bambini, profondamente legati a questa forma di rassicurante concretezza.

Per non perdere il contatto con la lingua inglese è stato creato un canale YouTube nel quale l’insegnante pubblica proposte ludiche e didattiche (canzoni animate da personaggi, letture di libri, attività culinarie, giochi sonori) rivolte a Nido e Scuola dell’Infanzia; la cuoca registra delle video ricette per le famiglie con i segreti della sua sana cucina ricca di verdure che i bambini del Pink Panther amano (ma solo all’asilo!); la coordinatrice pedagogica, nonché Counsellor, si è resa disponibile per un servizio di counseling via Skype per le famiglie che ne sentissero la necessità.

Nido d’infanzia. Per i più piccoli si propongono attività di travaso, manipolazione di materiali di diversa consistenza (anche a tutto corpo), costruzione di strumenti musicali e pannelli sensoriali con materiale da recupero, seguendo il progetto educativo legato ai 5 sensi; per i grandi del Nido si realizzano percorsi motori “casalinghi” e proposte educative che – seguendo per lo più il tema dei colori e delle emozioni – coinvolgono la sfera grafico-pittorica e la dimensione musicale, allenano la competenza manuale e sostengono l’approccio all’orto come esperienza di cura, attesa e crescita.
Scuola dell’infanzia. Le proposte educative – diversificate in relazione alla fascia di età alla quale sono rivolte – hanno come comune denominatore lo sviluppo del bambino nella sua totalità attraverso un lavoro che si focalizza sull’autonomia concreta ed emotiva, sul rafforzamento dell’autostima, sull’apprendimento che nasce dall’esperienza. Le proposte educative, che lasciano sempre libero sfogo alla creatività e all’immaginazione dei bambini,  coinvolgono le aree di sviluppo: motoria, grafico-pittorica e manipolativa, linguistica, logico-matematica. Per i 5 anni, in particolare, le proposte mirano soprattutto allo sviluppo dei pre-requisiti in vista della scuola primaria.

#RestoaCasaConl’Asilo è un modo per creare un ponte virtuale da attraversare insieme ogni giorno, condividendo un tempo lento e insolito, nell’attesa e nella speranza che tutto torni reale per poterci nuovamente abbracciare.